Blog

01-10-2018

ALIQUOTE IMU 2018 COMUNE DI COMACCHIO

DESCRIZIONE CATEGORIAALIQUOTA
Abitazione principale Cat. A/1, A/8, A/9 (c.d. abitazioni di lusso) e relative pertinenze(Cat. C/2, C/6, C/7) nella misura massima di una per categoria0,40%
Altri immobili Cat. A (tranne gli A/10) e relative pertinenze (cat. C/2 - C/6 - C/7)1,06%
Unità immobiliari, limitatamente a due fabbricati (fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9) e relative pertinenze (cat. C/2, C/6, C/7) nella misura massima di una per categoria, concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il 1° grado che le utilizzano come abitazione principale0,86%
Fabbricati, ad uso esclusivo residenziale, concessi in affitto a canone concertato, per un massimo di n.2 fabbricati in cat A e relative pertinenze in cat. C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di una per categoria.0,86%
Immobili Cat. A/10, B, C/1, C/2, C/3, C/4, C/5, C/6, C/70,96%
Immobili Cat. D, ad esclusione della cat. D/10 (fabbricati con funzioni produttive connesse alle attività agricole)0,96%
Fabbricati di proprietà strumentali all'esercizio d'impresa, ad eccezione di immobili ad uso residenziale, limitatamente a due fabbricati di proprietà, classificati nelle categorie catastali A/10, C/1, C/2, C/3, C/4, C/5, D/1, D/2, D/3, D/4, D/6, D/7, D/80,86%
Fabbricati di proprietà, strumentali all’esercizio d'impresa, ad eccezione di immobili ad uso residenziale, per ditta individuale con titolare di età inferiore ai 35 anni, limitatamente a due fabbricati di proprietà, classificati nelle categorie catastali A/10, C/1, C/2, C/3, C/4, C/5, D/1, D/2, D/3, D/4, D/6, D/7, D/80,76%
Fabbricati in uso esclusivo ad ONLUS0,60%
Aree fabbricabili1,06%
Terreni agricoli non posseduti e condotti da coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, iscritti nella previdenza agricola, e non ricadenti nelle condizioni di cui all'art. 1, comma 13, della L. 208/20150,96%

L’imposta deve essere calcolata sul valore catastale dell’immobile che si ottiene moltiplicando la rendita catastale, rivalutata del 5% per i seguenti coefficenti:

>

facebooktwittergoogleplus